Incontro del bisogno

L’aiuto dato alle persone incontrate è proporzionato al bisogno, ma deve costituire lo stimolo a “farcela con le proprie gambe”. I destinatari degli alimenti sono persone in difficoltà per svariati motivi (improvvisa perdita del lavoro, malattia, indigenza cronica, separazione, solitudine) che non riescono a provvedere in autonomia alle proprie esigenze e a quelle dei familiari.